Collaborazioni ed Attività Scientifico-Culturali del Centro

Il Centro Gerovit:

  • Dal 2000 al 2004 è stato Membro Ufficiale della Rete REGAL (Rete Geriatrica Alzheimer), prima dell’attivazione del progetto Ministeriale CRONOS.

La Rete REGAL è stata istituita dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG) ed era costituita dai migliori centri in Italia di alta specializzazione per la diagnosi, il trattamento e l’assistenza della malattia di Alzheimer. I centri italiani, individuati dal Comitato Scientifico della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, dovevano rispondere agli standard funzionali e organizzativi definiti dallo stesso Comitato.

 

  • Dal 2000  ad oggi, a riscontro della nota prot.2219 del 2.6.2000 tendente ad un monitoraggio della malattia di Alzheimer, la Gerovit risulta la sola struttura distrettuale semiresidenziale operante sul distretto 34 di Aversa - ASL CE2 - con finalità riabilitative delle funzioni corticali superiori con specifico nucleo per la malattia di Alzheimer.

 

  • Dal 2000 ad oggi “Ente Sostenitore” della AIMA (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer) Territoriale di Aversa.

 

  • Dal 2000 al 2004  “Ente Sostenitore” della SIGG (Società Italiana di Gerontologia e Geriatria).

 

  • In data 29.01.2001 ha stipulato un “Accordo di collaborazione per la ricerca, la sperimentazione e l’applicazione di metodiche diagnostiche e terapeutiche nei soggetti affetti da deficit di memoria e da demenza e per i loro caregivers” con la Cattedra di Geriatria del Prof. Alfredo Postiglione, del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Napoli “Federico II”, Direttore Prof. Mario Mancini

Sulla base di tale accordo, il Centro ha collaborato a due studi di ricerca:

 1) Per la parte neuropsicologica della ricerca “MCI - diagnosi precoce della malattia di Alzheimer” dell’ITINAD (Italian Interdisciplinary network on Alzheimer disease) nell’identificazione dei soggetti con Mild Cognitive Impairment (MCI) che sono stati seguiti nel tempo dal personale medico e non-medico del Centro;

2) Nella selezione e nell’arruolamento di pazienti con demenza e nello svolgimento del protocollo scientifico di ricerca “Efficacia di un metodo di riabilitazione cognitiva e sostegno familiare nella demenza lieve-moderata” finanziato dal Ministero della Sanità alla Fondazione IRCCS “Don Gnocchi” di Milano e, come partner, al Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Napoli “Federico II”.

 

  • Collaborazione con l’Associazione AISA (Associazione Italiana Sindromi Atassiche).

 

  • Dal 2002 Collaborazione con la Lega Italiana per la lotta ai tumori.

 

  • Collaborazione con gruppi di Volontariato Vincenziano.

 

  • Dal 2007 Collaborazione con la Fondazione Camminiamo Insieme – Percorso Verde (sede Salerno).

 

 

  • Dal 5/8/2003 ad oggi siamo“ Co-gestori di Progetti riabilitativi individuali per l’area disabili L.328/2000” con l’ASL CE2 e i Comuni dell’Ambito Territoriale C3.

 

  • In data 21/7/2004 la Gerovit ha stipulato una “Convenzione relativa ai servizi per disabili L.328/2000” con l’ASL NA2 e i Comuni dell’Ambito Territoriale NA1.

 

  • Dal 2006 ad oggi siamo convenzionati per lo svolgimento di tirocini delle seguenti figure professionali: OSA, Psicologi/Psicoterapeuti e Fisioterapisti.

 

  • Il Centro Gerovit, oltre ad un’attività riabilitativa, assistenziale e clinica, offre un servizio di aggiornamento e di qualificazione per gli operatori e per i caregivers di soggetti affetti da demenza, attraverso la realizzazione di attività scientifiche e culturali.

PROGETTI FORMATIVI PER TIROCINI SPECIALISTICI

Per garantire gli obiettivi di Formazione, sono stati stipulati accordi progetti formativi per tirocini specialistici con diversi enti pubblici e privati:

 

  • “l’Università Federico II” di Napoli;

  • “l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli” di Caserta, Dipartimento di Psicologia;

  • scuola di Specializzazione Cognitivo- Comportamentale per i disordini dell’età evolutiva“SPEE” Serapide;

  • scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale ”CRP” di Roma

  • “l’Università degli Studi UNICUSANO- Telematica- Roma”;

  • Università Telematica Pegaso-Laura Online Psicologia

  • Istituto per la Ricerca la Formazione e l’Informazione sulle Disabilità “IRFID”;

  • l’Università degli Sudi Internazionali di Roma “UNINT”;

  • Comuni dell’Agro Aversano nell’ambito territoriale C3.

Incontri Scientifici organizzati dal Centro

  • Aversa, 12 Giugno 1999

Convegno Scientifico “Il paziente anziano e l’Alzheimer”.

 

  • Aversa, 21 Ottobre 1999

Simposio “L’invecchiamento Cerebrale Patologico”.

Relatori: Prof. A. Postiglione, Prof. S. Carlomagno.

 

  • Aversa, 4 Dicembre 1999

Convegno Scientifico“Malattia di Alzheimer e stress del caregiver”, in occasione della costituzione della “AIMA - Sezione di Aversa”.

Relatori: Dott. ssa Patrizia Spadin, presidente della “AIMA”-Nazionale, Prof. A. Postiglione, Prof. L. De Caprio.

 

  • Aversa, 28 Settembre 2000

Convegno Scientifico“Malattia di Alzheimer: Progetto CRONOS, nuove prospettive terapeutiche ed assistenziali” - AIMA territoriale di Aversa.

Relatori: Prof. A. Postiglione, Dott. Giovanni Tancredi.

 

  • Aversa, 13 Dicembre 2006

Convegno Scientifico “Alzheimer…100 anni dopo, ancora tanto da capire”

 

  • Aversa, 22 Ottobre 2009

Convegno Scientifico “Testamento biologico e legge di fine vita. Una riflessione tra fede, scienza e politica”.

Relatori: Senatore F. Pionati,  Prof. G. Servillo, Don Fernando Angelino.

Produzione Scientifica

Il Centro ha collaborato alla stesura dei seguenti lavori scientifici editi a mezzo stampa:

  • Il paziente anziano e l’Alzheimer, dai servizi alla gestione terapeutica e riabilitativa.

Atti del Congresso - Aversa, 12 Giugno 1999.

 

  • Disturbi cognitivi sotto soglia demenziale nella depressione dell’anziano.

Vargas N, Iavarone A, Galeone F, Gentili C, Vargas G, Tessitore A, Milan G

Giornale di Gerontologia, 2000;48, 11: 858.

 

  • L’attività fisica nell’anziano: prospettive future.

Vargas N, Milan G, Vargas N, Savino V.

Giornale di Gerontologia, 2000;48, 11: 891.

 

  • Centro Diurno Alzheimer Gerovit.Applicazione di metodiche di riattivazione cognitiva.

Milan G,Vargas N, Abategiovanni C, Vargas G, Postiglione A.

Giornale di Gerontologia, 2000;48, 11: 880.

 

  • Principalcomponents of mentaldeterioration in mildAlzheimer’sdisease

IavaroneA, Guadagnino M, Pellegrino L, Galeone F, Milan G, Vargas N, Nolfe G, Tessitore A.

NeurologicalSciences – Abstract of XXXII congress of the ItalianNeurological Society

 

  • Effects of demographicvariableson cognitive performances in a ruralelderly community sample: preliminary data from a door-to-door interview

Iavarone A, Milan G, Vargas N, Vargas N, Abategiovanni C, De Rosa C, Galeone F, Nolfe G, Tessitore A.

NeurologicalSciences – Abstract of XXXII congress of the ItalianNeurological Society

 

  • Il Centro è stato Segreteria Scientifica ed organizzativa dello studio epidemiologico “Progetto Memoria – Comune di S. Marcellino” organizzato dalla “AIMA” territoriale di Aversa, dalla Cattedra di Geriatria del Prof. Alfredo Postiglione del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e dalla Divisione di Neurologia P. O. del “C. T. O.” ASL NA/1 - Prof. A. Iavarone.

Tale studio è stato organizzato in due fasi, che prevedevano la prima lo screening della popolazione con lo studio del campione mediante una rilevazione di dati door to door, mentre la seconda, una fase di valutazione articolata dei soggetti individuati come affetti da declino cognitivo.

Lo studio ha prodotto i seguenti lavori:

 

  • Effects of demographic and environmental variables on cognitive performance in a rural community sample of elderly people living in Southern Italy.

Milan G, Iavarone A, Vargas NF, Vargas NM, Fiorillo F, Galeone F, Gallotta G, Postiglione A.

Aging Clinical and Experimental Research 2004; 16:398-402.

 

  • Role of functional performance in diagnosis of dementia in elederly people with low educational level living in Southern Italy.

Iavarone A, Milan G, Vargas G, Lamenza F, De Falco C, Gallotta G, Postiglione  A.

Aging Clinical and Experimental Research 2007; 19:104-109

CORSI di PERFEZIONAMENTO ed AGGIORNAMENTO  ECM

per tutte le figure professionali organizzati dal Centro

  • Aversa, dal 16/11/2006 al 20/12/2006

“ La valutazione socio-psico-pedagogica della persona con disabilità plurima: percorsi sociali, educativi e riabilitativi”.   

Corso di formazione di 40 ore per Psicologi, Fisioterapisti, Logopedisti e Psicomotricisti.

 

  • Aversa, dal 6/11/2007 al 11/12/2007

“La Comunicazione Facilitata”.

Corso Teorico-Pratico per Psicologi, Logopedisti, Psicomotricisti, Educatori,Terapisti Occupazionali e Fisioterapisti.

 

  • Aversa, Gennaio-Marzo 2008

“La qualità di vita per la persona disabile. Modelli di intervento educativi riabilitativi personalizzati”.

Corso Teorico-Pratico per Psicologi, Logopedisti, Educatori,Terapisti Occupazionali, Psicomotricisti e Fisioterapisti.

 

  • Aversa,  22/11/2008 

“I.C.F: Un linguaggio comune per la valutazione dello stato di salute”.

Corso per Medici.

 

  • Aversa, 30/5/2009

“La Riabilitazione respiratoria: Linee Guida e Nuove Evidenze Scientifiche”.

Corso per Fisioterapisti e Logopedisti.

 

  • Aversa, 22/05/2010

“Il lavoro riabilitativo per il bambino autistico e con disabilità: Modelli di intervento riabilitativo personalizzato”.

Corso per Psicologi, Logopedisti. Psicomotricisti e Fisioterapisti.

 

  • Aversa, 22/5/2011

 “ I bambini con disabilità: il cammino verso l’autonomia. Valutazione e modelli di intervento e riabilitazione”.

Corso per Medici, Logopedisti. Psicomotricisti e Fisioterapisti.

 

  • Aversa , Luglio 2021

Corso per tecnici del comportamento ABA.