Massaggio a Napoli

I massaggi nei pressi di Napoli del Centro Gerovit, sito precisamente nel comune di Aversa, rappresentano una tecnica di terapia fisica che si fonda appunto sull’applicazione di massaggi.

I massaggi praticati nel Centro Gerovit vengono eseguiti da personale esperto, dietro precisa indicazione del medico, che deve tener conto delle condizioni generali del paziente (sesso, età, effetti della malattia, capacità di reazione dell’organismo ecc.).

Le condizioni patologiche che traggono beneficio dalla massoterapia (massaggio) sono numerose, e comprendono: strappi muscolari, lombalgia, postumi di fratture ossee, torcicollo, contusioni, distorsioni, lussazioni, versamenti articolari, obesità, gotta, reumatismi, artrosi, nevralgie, artrite, insonnia, esiti di paresi e poliomielite,  bronchiti, asma, deviazione della colonna vertebrale, stitichezza ostinata.

Le controindicazioni ai massaggi, praticati nei pressi di Napoli nel Centro Gerovit, più che le condizioni morbose (stati febbrili acuti, processi infettivi, gravi malattie del cuore e dei vasi, affezioni cerebrali), riguardano alcune zone che non devono essere aggredite da manovre profonde o rudi: tutte le sporgenze ossee, la regione anteriore del collo, la faccia interna del gomito, il cavo ascellare, l’addome, il triangolo di Scarpa, i gangli inguinali, la faccia interna della coscia, la rotula, il cavo popliteo, i malleoli.

I massaggi praticati sui tessuti molli (pelle, sottocutaneo, legamenti, tendini e muscoli) cercano di restituire tramite un’azione rilassante o tonificante, a seconda delle situazioni terapeutiche, la normale mobilità e lunghezza delle strutture lese, compromessa non solo da affezioni traumatiche (quali ad esempio le contratture), ma anche da affezioni reumatiche, circolatorie o nervose.

La massoterapia trova infatti impiego in reumatologia, dermatologia e in traumatologia grazie alla facilitazione del riassorbimento di ematomi ed edemi, condotta tramite un’azione di miglioramento del microcircolo locale, associata con un migliore ritorno venoso, con la stimolazione dei recettori nervosi e con la facilitazione della rimozione dei cataboliti. La pratica massoterapica può essere effettuata con manovre esclusivamente manuali o mediante specifici attrezzi o apparecchi, secondo tre principali tipologie: la seduta massoterapica sportiva, curativa o rilassante.

Il sito è un percorso virtuale attraverso le tecniche di massaggi più utilizzate: naviga tra le pagine per accedere a tutte le informazioni utili riguardanti le attività del centro e contattaci (telefono, fax, mail) per parlare con i nostri operatori e per avere info e prenotazioni.